la Conservazione delle Patate

La conservazione delle patate in ambiente domestico è spesso difficoltosa, di seguito vi diamo alcuni consigli per evitare alcuni tipici problemi come l'inverdimento e l'avvizzimento dei tuberi.
Prima cosa è necessario disporre di un luogo aerato, buio ed asciutto al punto giusto: non troppo per evitare perdita di peso e non troppo poco perché si possono formare marciumi e si favorisce l’emissione dei germogli. Per lo stesso motivo, si consiglia di non lavare le patate prima della conservazione, in quanto si arricchiscono eccessivamente di umidità. La temperatura ideale dovrebbe essere compresa fra 8 e 10° C.
Se le patate formano dei germogli durante la conservazione non è un problema, si tolgono facilmente prima dell’uso in cucina ed i tuberi non hanno effetti indesiderati sull’impiego alimentare, purché non siano stati esposti alla luce.